Data di arrivo Clicca qui per scegliere la data di arrivo Notti Adulti Bambini Offerta

Benvenuti

Benvenuti al Parking Hotel Giardino, storico hotel tre stelle all'inizio del lungomare e vicino al cuore di Livorno, lontano dal rumore della strada, all'interno di in una corte privata.

Meta ideale prima di imbarcarsi per Sardegna e Corsica, essendo a pochi minuti di auto dalla stazione marittima (1200mt), e a soli 500mt dall'imbarco per l'isola di Capraia anche per il parcheggio interno custodito per la vostra e la nostra sicurezza.

Piccolo e confortevole, l'hotel è vissuto e gestito direttamente dalla proprietà quasi come una casa, dove accogliere gli ospiti è un piacere.

Gli animali sono ben accetti, da noi.I cani devono comunque stare sempre al guinzaglio.
(Può essere richiesto un supplemento per l'igenizzazione delle camere)

Check-in - Check-out

Check-in dalle ore 12 fino alle ore 24.

Per arrivi successivi alle ore 22, è richiesta copia dei documenti degli ospiti per agevolare le pratiche di arrivo.

Reception aperta 24 ore al giorno.

Check-out entro le ore 11

eventuali check-out tardivi maggiorazione del 30% fino alle ore 14, 50% fino alle ore 17




Tassa di Soggiorno

 Imposta di soggiorno: a partire dal 18 aprile 2012 il Comune di Livorno ha deliberato l'istituzione della Tassa di Soggiorno (Delibera Consiliare N° 42/2012).

L'imposta si applica sui pernottamenti dei non residenti nel Comune di Livorno, per un massimo di 5 notti consecutive.

La misura dell'imposta per questa struttura ricettiva è di 1,50 euro a persona per notte, da saldare in contanti al momento della partenza. L'importo corrisposto sarà presente nella ricevuta (o fattura) rilasciata al check-out.

Esenzioni: sono esenti i minori fino al 14° anno di età e coloro che devono effettuare terapie presso strutture sanitarie site nel territorio comunale ed un (1) accompagnatore se il paziente è maggiorenne, oppure a due (2) accompagnatori in caso di pazienti minorenni. Non sono previste altre forme di esenzione.

L’esenzione per cure mediche è subordinata alla presentazione al gestore della struttura ricettiva, da parte del paziente o dell’accompagnatore, di apposita autodichiarazione, rilasciata ai sensi e per gli effetti degli articoli 46 e 47 del DPR 445/2000, attestante le generalità del malato o del degente ed il periodo di riferimento delle prestazioni sanitarie o del ricovero.

La Direzione